Colibrì

Qual è il libro che ti ha fatto diventare un lettore?

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’00”. /// Una segnalazione. /// Per me sono stati La fabbrica di cioccolato, Lo stralisco e Il mago. Ma per trovare l’origine della nostra passione per la lettura, abbiamo scavato per tutta la prima puntata del nuovo programma radiofonico di Radio Gwen Colibrì. Qual è il libro che ti ha fatto diventare un lettore? Pensando alle attività che si amano particolarmente, non è sempre facile definire il momento esatto in cui è scattata la scintilla. E la lettura non […]

Recensioni di letteratura svizzera

Recensione di “Nessun messaggio nuovo” di Dada Montarolo

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’30”. /// Una recensione di letteratura svizzera. /// Il mio giudizio su Nessun messaggio nuovo di Dada Montarolo (Gabriele Capelli Editore, 2017), che ho recensito per Viceversa Letteratura, non è completamente positivo. Ho però provato ad andare a fondo del perché non mi sia piaciuto questo romanzo, le cui premesse lasciavano presagire una lettura interessante. Recensione di “Nessun messaggio nuovo” di Dada Montarolo A volte capita di leggere un libro la cui premessa ti sembra particolarmente interessante, […]

Recensioni di letteratura svizzera

Recensione di “Uno di nessuno” di Massimo Gezzi

Pubblicato il

Tempo di lettura: 2’00”. /// La segnalazione di una recensione di letteratura svizzera. /// Una mia recensione dell’ottimo Uno di nessuno. Storia di Giovanni Antonelli, poeta di Massimo Gezzi è apparsa oggi sul sito internet di Viceversa Letteratura. Recensione di “Uno di nessuno” di Massimo Gezzi Avevo iniziato con tanto entusiasmo una serie di recensioni di letteratura svizzera. E di libri di autrici e autori svizzeri ne ho letti parecchi, negli scorsi mesi. Ma dopo aver scritto di Dove nascono le madri […]

Recensioni di letteratura svizzera

Recensione di “Dove nascono le madri” di Virginia Helbling

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 11’00”. /// Una recensione di letteratura svizzera. /// Dalla quarta di copertina: «La maternità è un’esperienza forte e destabilizzante anche quando tutto va bene. La protagonista di questo romanzo è madre da poche ore: la sua bambina appena nata dorme nella culla accanto al suo letto in ospedale e lei non sa neppure come prenderla in braccio. Deve imparare tutto. […]» Recensione di Dove nascono le madri di Virginia Helbling Ci sono libri che s’introducono meglio […]