Colibrì

La paura è una pagina bianca

Pubblicato il

Questo è il mondo, canta Davide Toffolo dei Tre allegri ragazzi morti. Un mondo che spesso ci fa paura. Ma la paura di cui parlo non è imparentata col terrore. Si tratta di una paura più cugina dell’ignoto e dell’incertezza che non dello spavento. Una paura chenon si presenta davanti a casa con indosso una maschera presa da qualche film dell’orrore, bensì con in mano una pagina bianca ancora tutta da scrivere. La paura di cui parlo è il cliffhanger […]

Colibrì

Di allergie e letteratura

Pubblicato il

La scuola può creare allergie. Lo dico per esperienza. Io per esempio ho contratto un’allergia a Italo Calvino. Alle elementari ci avevano fatto leggere Marcovaldo. Troppo presto per apprezzarlo. E poi non sono più riuscito a leggere altro di Calvino. Anzi no. Un’altra cosa l’ho letta. Lezioni americane. Anche in quel caso, però, perché obbligato dalla scuola. Che in quel caso era l’Istituto letterario svizzero di Biel/Bienne, dove ho studiato scrittura letteraria e dove ho trovato le lezioni di Calvino […]

Colibrì

E voi cosa leggete quando piove?

Pubblicato il

Quando le cose vanno male, agli avidi lettori si presentano sostanzialmente due possibilità. La prima: cercare libri positivi, che raccontano storie leggere e divertenti, piene di umorismo o di speranza, infarcite di buoni sentimenti e di eventi fortunati, favorevoli coincidenze, personaggi che sorridono alla vita e che ci aiutano a sgombrare il cielo dalle nubi. Oppure, la seconda: buttarsi su distopie e disastri annunciati, avvertimenti più o meno espliciti di ciò che potrebbe riservarci il futuro. E questo ‒ questo […]

Colibrì

Farsi trasportare altrove

Pubblicato il

L’abbiamo già detto più e più volte. E non siamo nemmeno i soli a dirlo. La letteratura, i libri portano altrove, sia nello spazio sia nel tempo. Anche quando quello spazio e quel tempo non esistono più. O magari non sono mai esistiti. Ma il discorso vale molto più in generale con le parole. Poco importa se siano sentite, dette, scritte o magari solo pensate, le parole ci permettono di farci un’idea di cose che non abbiamo mai visto. O […]

Colibrì

Buoni propositi per la nuova stagione

Pubblicato il

Smettere di fumare. Fare più viaggi. Dire grazie una volta in più piuttosto che una volta in meno. Dire ‘ti amo’ anche quando ci sembra superfluo. Dire ‘ti amo’ anche a chi pensiamo che lo sappia già. Guardare meno TV. O perlomeno evitare di guardare la TV quando non sappiamo che altro fare. Non più guardare lo schermo di un computer o dello smartphone dopo le dieci di sera. Andare a letto più presto. Salutare ogni tanto il giorno all’alba. […]

Colibrì

Il sole non è così giallo come lo dipingono i bambini

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’00”. /// Un mini-monologo di Colibrì. /// Si chiude la prima stagione di Colibrì, i libri per becco di chi li legge. Ma si chiude in bellezza, parlando del giallo del sole ‒ e quindi dell’estate ‒ e del giallo inteso come genere letterario e non solo. Chi ha bisogno di qualche consiglio di lettura per i prossimi mesi? Il sole non è così giallo come lo dipingono i bambini Giallo, il colore del sole. Perlomeno […]

Colibrì

Da qualsiasi parte soffi il vento

Pubblicato il

Tempo di lettura: 2’00”. /// Un mini-monologo di Colibrì. /// Se non conoscete Giorgio Genetelli, questa è l’occasione giusta per conoscerlo: un autore che, secondo me, non è tanto lui a mettere una parte di sé nei suoi personaggi, quanto i personaggi a mettere una parte di loro in lui. Da qualsiasi parte soffi il vento Anarchia. Era questo il tema che pensavo di proporre a Giorgio Genetelli per questa puntata. D’altra parte, che sia anarchico e libertario non è un […]

Colibrì

Dottore, sento rumore di letteratura

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 1’30”. /// Un mini-monologo di Colibrì. /// Un bambino, quando impara a parlare, non impara delle parole. Impara ad imitare dei suoni. E solo in un secondo tempo comincia ad associare quei suoni a dei significati. Ma un suono senza un significato può essere considerato letteratura? Dottore, sento rumore di letteratura Le parole, innegabilmente, portano significato. E non sono io a dirlo, è lo slogan della mia casa sul web ‒ questa ‒ che si rivolge […]

Colibrì

Tutti i libri che dovresti leggere

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’00”. /// Un mini-monologo di Colibrì. /// I dubbi frenano o spingono a cercare risposte? Sono i dubbi ad essere come una fitta foresta che inghiotte il sentiero che stavamo seguendo oppure sono le certezze a pararsi davanti a noi come un muro perfettamente liscio e altissimo? Tutti i libri che dovresti leggere Ho sempre avuto poche certezze nella vita. Ma non l’ho mai visto come un problema, anzi. Per me sono i dubbi a muovere […]

Colibrì

Confessare con orgoglio di leggere “libri da femminucce”

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’00”. /// Un mini-monologo di Colibrì. /// Tempo fa su un treno ho sentito dire con orgoglio da un uomo: «Io leggo libri da femminucce.» Lo stesso uomo si è poi lanciato con entusiasmo nella descrizione della trama di Le parole che non ti ho detto di Nicholas Sparks, un altro uomo. E le “femminucce”, in tutto questo, dove stanno? Confessare con orgoglio di leggere “libri da femminucce” Tempo fa mi trovavo su un treno piuttosto affollato. […]