Colibrì

Qual è il libro che ti ha fatto diventare un lettore?

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’00”. /// Una segnalazione. /// Per me sono stati La fabbrica di cioccolato, Lo stralisco e Il mago. Ma per trovare l’origine della nostra passione per la lettura, abbiamo scavato per tutta la prima puntata del nuovo programma radiofonico di Radio Gwen Colibrì. Qual è il libro che ti ha fatto diventare un lettore? Pensando alle attività che si amano particolarmente, non è sempre facile definire il momento esatto in cui è scattata la scintilla. E la lettura non […]

Punti di vista

Un paio di cose non molto rilevanti

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 6’30”. /// Un punto di vista. /// Cos’hanno in comune E. W. Dijkstra, pionere dell’informatica, e la letteratura svizzera ‒ o meglio, in Svizzera? Scopritelo in questa mia riflessione, scritta in occasione della XII edizione di Chiassoletteraria, tutta incentrata sul tema del bosco. Un paio di cose non molto rilevanti Se doveste fare un giorno l’esercizio di figurarvi chi fosse Edsger Wybe Dijkstra, uno dei pionieri dell’informatica, il mio consiglio è quello di immaginarvelo con indosso un […]

Appuntamenti

Dal 20 novembre riparte Tosti ‘sti testi

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 1’30”. /// La segnalazione di un appuntamento. /// Tosti ‘sti testi raddoppia e dal 20 novembre andrà in onda ogni due lunedì dalle 21h alle 22h, ovviamente sempre su Radio Gwendalyn. E poi c’è quell’altra novità… Dal 20 novembre riparte Tosti ‘sti testi Dopo una prima stagione sicuramente apprezzata, torna su Radio Gwendalyn Tosti ‘sti testi. L’idea del programma resta la stessa, ovvero quella di parlare di musica partendo però dai testi delle canzoni, dai messaggi che […]

Colibrì

Mettici il becco anche tu!

Pubblicato il

Tempo di lettura: 2’00”. /// Una segnalazione. /// La lettura è una delle tue passioni? Colibrì è un nuovo programma con cui Radio Gwendalyn vuole dare voce a chi legge, a chi ama le storie, a chi vuole condividere le proprie impressioni sui libri che divora o sbocconcella di continuo. Mettici il becco anche tu! A Radio Gwendalyn sono successe diverse cose durante l’ultimo Gwenstival. La prima è sicuramente che la piccola radio culturale di Chiasso, nata sul web ormai […]

Segnalazioni

Il privilegio di chiacchierare con un autore che stimi

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 4’00”. /// Una segnalazione. /// In occasione dalla pubblicazione del video integrale del mio incontro con Paolo Cognetti a Chiassoletteraria, ho pensato di condividere qualche pensiero riguardo a quell’esperienza; e riguardo al privilegio che è stato poterlo conoscere di persona e chiacchierare con lui del suo libro Le otto montagne. Il privilegio di chiacchierare con un autore che stimi Quest’anno ho avuto il privilegio di intervistare a Chiassoletteraria l’autore che avrebbe poi vinto il Premio Strega […]

Recensioni di letteratura svizzera

Recensione di “Nessun messaggio nuovo” di Dada Montarolo

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’30”. /// Una recensione di letteratura svizzera. /// Il mio giudizio su Nessun messaggio nuovo di Dada Montarolo (Gabriele Capelli Editore, 2017), che ho recensito per Viceversa Letteratura, non è completamente positivo. Ho però provato ad andare a fondo del perché non mi sia piaciuto questo romanzo, le cui premesse lasciavano presagire una lettura interessante. Recensione di “Nessun messaggio nuovo” di Dada Montarolo A volte capita di leggere un libro la cui premessa ti sembra particolarmente interessante, […]

Riflessioni alla seconda persona

L’utopia è uno yogurt

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 2’30”. /// Una riflessione alla seconda persona. /// Di seguito una riflessione scritta durante l’ultimo giorno di Eventi Letterari, per cui quest’anno sono stato il coordinatore del Progetto Cenacolo, un workshop sui generis che coinvolge ogni anno giovani scrittrici e scrittori dalle varie regioni linguistiche della Svizzera. Fra un evento e l’altro, ci si trova a discutere su utopia e letteratura insieme ad un mentore, che quest’anno era lo scrittore italiano Alessandro Leogrande. L’utopia è uno […]

Recensioni di letteratura svizzera

Recensione di “Dove nascono le madri” di Virginia Helbling

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 11’00”. /// Una recensione di letteratura svizzera. /// Dalla quarta di copertina: «La maternità è un’esperienza forte e destabilizzante anche quando tutto va bene. La protagonista di questo romanzo è madre da poche ore: la sua bambina appena nata dorme nella culla accanto al suo letto in ospedale e lei non sa neppure come prenderla in braccio. Deve imparare tutto. […]» Recensione di Dove nascono le madri di Virginia Helbling Ci sono libri che s’introducono meglio […]

Non una recensione

Visioni distopiche di città italofone (2/4)

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 8’00”. /// Non una recensione #3 (seconda parte). /// A cosa serve la cultura? E che valore le diamo, in fin dei conti? Per scoprirlo, questa settimana vi porto nella Napoli dei Negromonte e di Giuseppe Montesano, con un brevissimo passaggio nella Londra di 1984.  Visioni distopiche di città italofone (seconda parte) Di questa vita menzognera di Giuseppe Montesano è una lettura fastidiosa. Il che, nell’ambito della letteratura distopica, è spesso un pregio. Benvenuti allora in una Napoli […]

Appuntamenti

Fuoco e belve agli Eventi Letterari e a Chiassoletteraria

Pubblicato il

Tempo di lettura: circa 3’00”. /// Due appuntamenti da marcare in agenda. /// Giovedì ad Ascona, agli Eventi Letterari, leggerò un paio di testi. Dal 27 aprile al 1° maggio, invece, torna Chiassoletteraria: venerdì 29 sarò allo Spazio Lampo a presentarvi il nuovo lavoro di Daniele Bernardi. Fuoco e belve agli Eventi Letterari e a Chiassoletteraria Chiamatemi prezzemolo (come l’erba aromatica, non come il drago): dopo essere apparso sul giornale, questo mese appaio anche in pubblico. E più di una […]